Privacy Policy
 

Ti dico ‘Grazie’

Explosion box per dire Grazie

Ti dico ‘Grazie’

Quante volte hai detto Grazie così, quasi in modo automatico, perché ti hanno fatto un favore, perché ti hanno aperto la porta o lasciato passare alla cassa del supermercato? O ancora ti è stato fatto un regalo o un complimento?

Ma sii onesta … Quante volte quel Grazie è salito dal cuore o è stato un automatismo o il frutto della buona educazione che i tuoi genitori ti hanno insegnato?

Ma soprattutto quante vere occasioni per dire Grazie hai avuto?

Io, in particolare in questo mese dedicato alla Gratitudine, sto facendo molta attenzione a questo argomento, a questo atteggiamento di riconoscenza fine a se stessa, che nulla pretende in cambio.

A volte però trovo che un semplice Grazie non basta ma ci vuole qualcosa di più … un gesto, un pensiero, un regalo.

E allora spesso mi vengono in aiuto le mie sorprese di carta, in particolare le explosion box. Ti ho già raccontato come è possibile usare le box come regalo per diverse occasioni in due articoli (li trovi qui e qui) ma oggi ti faccio vedere quello che ho realizzato per una persona speciale a cui voglio dimostrare la mia gratitudine.

 

 

Prima di spiego perché ho sentito l’esigenza di farle questo regalo

 

Se anche tu hai un figlio che frequenta ancora la scuola sai come sia difficile trovare bravi insegnanti e per bravi insegnanti intendo non solo quelli che insegnano bene ma che lo fanno con passione, dedizione e impegno e che sono soprattutto attenti ai ragazzi.

Possono sembrare delle rarità ma esistono e io, ma soprattutto mio figlio, ne ho incontrata una sul mio cammino. E’ una persona fantastica, che mette il cuore in quello che fa, che è attenta ai ragazzi e alle loro problematiche adolescenziali, che si preoccupa per loro ed è sempre disponibile anche con noi genitori.

Non siamo certo ai livelli di Robin Williams ne L’attimo fuggente ma comunque parliamo di un tipo di insegnante che non si limita a valutare la preparazione dei ragazzi ma va oltre, e credetemi sono perle rare queste persone.

 

 

Cosa ho preparato per lei in un momento di gratitudine

 

Lo scorso anno in particolare ci è stata molto vicina e quindi siccome spesso mi vengono idee per explosion box che poi nessuno mi richiede ecco che è nata una box particolare che la prossima settimana finalmente riuscirò a donare a questa professoressa. Lei insegna inglese e quindi il tema della box non poteva che essere Londra.

 

 

L’esterno è molto semplice con la ripetizione sui lati dello skyline di Londra fatto ad acquerello mentre all’interno ho voluto inserire un elemento 3d, la famosa cabina telefonica rossa. Ai lati invece altri disegni di elementi caratterizzanti questa bellissima città: abbiamo il bus a due piani, il taxi nero, la Union Jack (la bandiera britannica), le guardie della Torre di Londra, i Beefeaters, e uno scorcio di Piccadilly Circus.

Nella sua semplicità la trovo una explosion box molto bella e ben rappresentativa del tema Londra … che ne dici piacerà all’insegnante di Inglese di mio figlio?

Io spero di sì 😊

 

E se anche tu hai qualcuno a cui vuoi dire Grazie in un modo particolare perchè non stupirlo con una delle mie explosion box?

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.