Priscilla Venturacci: intervista a colori

Priscilla Venturacci

Priscilla Venturacci: intervista a colori

Priscilla Venturacci nel Team di Sognosoloacolori si occupa di IMMAGINE E STILE.

Priscilla arriva dal Brasile: grazie alle sue abilità sartoriali ne ha trasferito la gioia e i colori in un bellissimo progetto, The Fabric Tale, che ci illustrerà attraverso le mie domande.

 

 

Priscilla vuoi raccontarci qualcosa di te? Come sei arrivata in Italia e come è nata l’idea di The Fabric Tale?

 

 Ciao Simonetta, prima di tutto grazie per avermi invitata qua nel tuo bellissimo blog! Sono arrivata in Italia nel lontano 2004 insieme a mio marito per fare una nuova esperienza di vita. Pensavamo di fermarci un paio di anni, invece eccoci ancora qua!

The Fabric Tale è nata dopo un momento di riflessione sulle mie scelte e sulle cose che avevo fatto nella vita e nella mia professione. Dopo un periodo in cui ho fatto la mamma a tempo pieno, avevo voglia di tornare a lavorare con la moda e così ho creato il primo corso che è stato poi l’inizio di tutto: “Storia della moda raccontata ai bambini”. Da quel corso sono nati tanti altri laboratori dove il cucito, la moda e i colori sono protagonisti. The Fabric Tale è l’unione tra le parole Fairy Tale “Fiaba” e Fabric “Stoffa” e i miei laboratori e corsi sono così: un racconto fiabesco attraverso la stoffa e il mondo che la circonda!

 

 

 

 

Ovviamente in questo blog non posso non chiederti che rapporto hai con la carta? E’ un materiale che usi e se sì in che modo?

 

Simonetta, io AMO la carta!! Non resisto mai a blocchetti, quaderni, carta per fare origami, carta artigianale, post-it colorati! Nei miei laboratori non sempre la carta è presente, ma in uno degli ultimi che ho svolto ho fatto raccogliere a casa carta da regalo avanzata (io sono la “pazza” delle feste che raccoglie sempre nastri e carta dei regali, può sempre servire, no?! E così approfitto per dare il mio contributo al pianeta) e l’ho proposta insieme alla stoffa, per creare delle bandierine molto colorate che i bambini hanno portato a casa per addobbare la cameretta o da usare come festone per la propria festa di compleanno.

 

 

 

 

Nel progetto di quest’anno il colore a te abbinato è il rosa. E’ un colore che ti appartiene? Come lo vivi nella tua quotidianità?

 

Il rosa è il mio colore! Lo adoro, lo indosso in tutte le tonalità, adoro i fiori di questo colore, è presente anche nella mia casa, negli oggetti decorativi. E’ un colore che infonde serenità, parla di femminilità (anche se non deve essere un colore di uso prettamente femminile) ed è presente nella storia del cinema, dell’arte e dell’uomo. Se vi fa piacere, potete leggere l’articolo “Rosa: un colore, uno stile di vita” che ho scritto questo mese per Sognosoloacolori.

 

 

Il rosa è legato all’empatia. Quanto questo aspetto della gentilezza è importante per te e in che modo fa parte della tua vita e del tuo lavoro?

 

Il rosa è un colore che aiuta ad aprirsi all’ascolto e proprio per questo legato all’empatia. Credo che l’empatia sia uno degli aspetti più importanti della gentilezza, perché mettersi nei panni degli altri, ascoltare e capire profondamente i bisogni di chi ci circonda è quello che può trasformare il mondo.

Quante volte quando siamo in difficoltà tutto quello che ci serve è qualcuno accanto che ci dica con il cuore “io ti capisco”, tutto qua, senza consigli non richiesti, o peggio giudizi che feriscono. Non è sempre facile, lo ammetto, ma personalmente provo a fare piccoli passi quotidiani in questa direzione con la mia famiglia (principalmente con mia figlia, ora preadolescente in tutto e per tutto!) e con gli amici.

 

Grazie Priscilla per esserti a i miei lettori e averci fatto conoscere il tuo essere una donna colorata.

Come sempre chiudo questa intervista chiedendoti quali progetti hai per il futuro?

 

Grazie a te Simonetta, mi sono divertita tanto a rispondere alle tue domande! Essere intervistata è un ottimo istrumento di autoconoscenza, chi lo direbbe mai?!

Io ho sempre in testa 1000 progetti, a volte mi perdo in tutte queste cose che potrei fare, a volte azzecco la strada giusta … per il futuro voglio essere sempre aperta con il cuore e con la mente e lasciare che i colori e la bellezza possano continuare a riempire la mia vita come hanno fatto finora!

 

Grazie Priscilla di aver risposto alle mie domande. Se vi ha incuriosito e volete conoscerla meglio vi lascio i link:

Sito: https://www.thefabrictale.it 

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/thefabrictale

Profilo Instagram: https://www.instagram.com/thefabrictale/

 

 

No Comments

Post a Comment