Manuela Imperiali: intervista a colori

Manuela Imperiali

Manuela Imperiali: intervista a colori

Manuela Imperiali nel Team di Sognosoloacolori si occupa di BENESSERE E LIFESTYLE.

Manuela si definisce una Alchimista del ben-essere creativo: vediamo di scoprire cosa significa.

Manuela vuoi raccontarci qualcosa di te? Cosa fa una Alchimista del ben-essere?

Cosa fa? Ascolta. E accoglie, con gentilezza e senza giudizio. E poi sceglie gli strumenti da adoperare, affinché chi si è rivolto a lei possa far scattare in sé la scintilla che accompagna a ricongiungersi alla propria bellezza interiore.

Troppo astruso e prolisso? Se pensate a quanta serenità, leggerezza e liberazione possa portare l’incontro con sé stessi, quanta pienezza, sarete concordi con me 😉

Chi sono? Sono una multiventenne curiosa e in perenne evoluzione. In questo pezzo di vita ho condensato il risultato di studi, di passioni e di predisposizioni, e navigo a vista in uno spazio dove convergono benessere, discipline olistiche, percorsi di crescita personale e spirituale, dove unisco l’essere diventata SpiritualCoach® alla mia parte creativa.

Ovviamente in questo blog non posso non chiederti che rapporto hai con la carta? E’ un materiale che usi e se sì in che modo?

Uso la carta da sempre. Indispensabile nel percorso di studi sino all’Accademia di Belle Arti, compagna di sperimentazione diverse nel corso degli anni, torna oggi ad essere fondamentale nel mio essere Formatrice di Metodo Caviardage®, un metodo di scrittura poetica che accompagna a far emergere le parole che risuonano in noi con diverse tecniche.

La carta ora per me è il supporto dove depositare emozioni, è il mezzo dove scomporre e ricomporre il nostro vissuto e le nostre sensazioni del momento, e dove lasciar correre pennarelli e colori, senza preoccuparsi del risultato.

E la carta è anche diventata uno strumento di crescita personale con le Emotional Color Card che Michela Bellomo (la supercolorata fondatrice della community Sognosoloacolori) ed io abbiamo pensato, disegnato e realizzato, per portare il valore del colore come strumento nella quotidianità di tutti. E ancora nella community di Sognosoloacolori abbiamo dato vita al progetto della “cartolina postale della Gentilezza”, per invitare le persone a scambiarsi cartoline portatrici ci parole, colori e messaggi gentili, ritrovando i gesti e i significati di una volta.

Nel progetto di quest’anno il colore a te abbinato è il viola. E’ un colore che ti appartiene? Come lo vivi nella tua quotidianità?

Il mio rapporto con il colore non è puramente estetico, mi piace non mi piace, ma è di ascolto e di scambio vibrazionale, secondo i dettami della Cromoterapia, e più precisamente della Cromoterapia Emozionale, concetto che mi sono impegnata a diffondere per far arrivare a tutti il valore e la potenza del colore, come strumento di benessere e di riequilibrio. Il colore viola mi viene in supporto quando mi pongo in ascolto del vero senso della vita, quando voglio andare verso un futuro armonico e consapevole. E allora lo assorbo, oltre che con la vista, anche attraverso la pelle, vestendolo, e attraverso il cibo, nutrendomi di alimenti di questo colore. Perché il colore, tutti i colori, sono nutrimento a 360°.

Il viola è legato alla spiritualità e all’equilibrio. Quanto questo aspetto della gentilezza è importante per te e in che modo fa parte della tua vita e del tuo lavoro?

Sono valori fondamentali che fanno parte di me e nei quali credo profondamente. Li ho fatti miei da tempo, e li vivo nella mia crescita quotidiana e li porto nelle collaborazioni e nelle relazioni (sono una fanatica del fare rete, soprattutto al femminile. Sono parte attiva da anni dell’associazione Rete al Femminile) e nelle Emotional Color Experience che propongo, o nei Laboratori Esperienziali che tengo.

Grazie Manuela per esserti raccontata ai miei lettori e averci fatto conoscere il tuo essere una donna colorata.

Come sempre chiudo questa intervista chiedendoti quali progetti hai per il futuro?

Grazie a te per l’ospitalità e per la tua gentilezza colorata.

Progetti futuri? Sono diventata poco programmatrice a lunga scadenza, anzi sono insofferente alle regole e agli obblighi (sarà l’età?), sono invece sempre in crescita e in ascolto del sentire del momento, nel cogliere opportunità e spunti.

Se vuoi conoscere meglio Manuela Imperiali ecco i link ai suoi canali social:

Pagina Facebook Beauty, colors & soul

Profilo instagram Beauty, colors & soul

Portale Sognosoloacolori

No Comments

Post a Comment